Giampiero scrive di un quartiere.....

Giuliana scrive per esorcizzare le sue paure.....

Ottavio scrive per stare vicino al suo amore.....

Alberto scrive per raccontare i giochi di allora.....
Tutti scrivono per non dimenticare.....


Vivere in tempo di guerra significa che ogni giorno “hai la morte sul groppone”, ma vuol dire anche ingegno, dolore, solidarietà, pericolo, speranza, perseveranza, vita.
Chi c'ha lasciato un diario di guerra lo ha fatto per necessità ma anche per farci capire che dalle difficoltà, a volte, possiamo trovare la forza per sopravvivere e per testimoniare alle generazioni future che da un racconto duro possono nascere storie di pace.

DIARI DI GUERRA, storie di pace
di e con  Lorenzo Bittini

  • Facebook - White Circle
  • Spotify - White Circle
  • Apple Music - White Circle
  • Amazon - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle

© 2023 by SUMMER SISTERS.  Proudly created with Wix.com